PIXEL DI FACEBOOK: COS'È E COME FUNZIONA

Il pixel di Facebook è un codice che permette di monitorare l’attività del proprio sito internet, attraverso una raccolta di dati statistici. Questo strumento, quindi, permette di conoscere le varie azioni che gli utenti eseguono sul tuo sito web: visualizzazione della pagina, ricerca, iscrizione alla newsletter e anche aggiungi al carrello, acquista, checkout, ecc...

Come si installa?
Quando si parla di “pixel” si parla di un codice ed è diverso per ogni attività aziendale. La sua creazione avviene in questo modo:

  1. accedere al business manager
  2. menu - gestione eventi - pixel
  3. crea un pixel
  4. leggere le istruzioni sul funzionamento - continua.
  5. aggiungere il nome del pixel.
  6. inserire L'URL del tuo sito web
  7. continua

Una volta ottenuto il codice, questo andrà configurato sul proprio sito web in tre modi diversi:

  • aggiungendolo manualmente (incollando il pixel nell’intestazione dell’html del sito web);
  • utilizzando l’integrazione di partner (sito web che utilizza una piattaforma supportata: evenbrite, shopify, opencart, ecc…);
  • seguendo le istruzioni tramite mail (attraverso l’invio del pixel alla persona che aggiorna e che segue il sito web).

Una volta inserito il codice, si può procedere con la configurazione di uno o più eventi particolari che avvengono sul tuo sito, in modo da monitorare le azioni che gli utenti eseguiranno su di esso.

Quando e perché è utile?
Il pixel è fondamentale in quanto monitora e registra tutte le azioni che gli utenti compiono sul sito web trasformandoli in “eventi”. Più “eventi” vengono configurati sul sito (visualizzazione, iscrizione newsletter, aggiungi al carrello, ecc…) più si comprendono le azioni eseguite su di esso e così si potranno creare inserzioni pubblicitarie ad hoc su un determinato tipo di pubblico e aumentare le conversioni.

Hai bisogno di un aiuto per configurare il tuo pixel? Scrivici a info@pinkmarketingcolor.com 

Un sorriso a colori,
Catia e Sara